Dopamina
Set08

Dopamina

Se hai sentito spesso parlare dai medici e dai sanitari di dopamina, ti sarà venuta voglia di saperne di più. Tranquillo, se sei qui, sei sulla pagina giusta per chiarirti le idee e saperne di più su cos’è la dopamina e a cosa serve. Nei prossimi paragrafi ti aiuterò a capirlo in maniera semplice, basta leggere tranquillamente. Sei pronto? cominciamo! In un cervello che la gente ama descrivere come “intrisa di sostanze chimiche”, una sostanza chimica sembra sempre distinguersi: Dopamina: la molecola dietro tutti i nostri comportamenti peccaminosi e desideri segreti. La dopamina è l’amore. La dopamina è lussuria. La dopamina è adulterio. La dopamina è la motivazione. La dopamina è l’attenzione. La dopamina è il femminismo. La dopamina è dipendenza. La dopamina è il neurotrasmettitore che tutti sembrano conoscere. Vaughn Bell la chiamò una volta la  “Kim Kardashian” delle molecole, ma non credo che sia giusto per la dopamina. Basti dire che la dopamina è grande. E ogni settimana, vedrai un nuovo articolo che parla in qualche maniera della dopamina. Così è la dopamina che crea la tua dipendenza da dolci? La tua dipendenza da gioco? Dall’alcolismo? Dal sesso? La realtà è che essa ha qualcosa a che fare con tutti questi. Ma non è nessuno di loro. La dopamina è una sostanza chimica nel tuo corpo. È tutto. Ma questo non rende la cosa semplice. Che cos’è la dopamina? La dopamina è uno dei segnali chimici che passano informazioni da un neurone all’altro nei piccoli spazi tra di loro. Quando viene rilasciato dal primo neurone, esso galleggia nello spazio (la sinapsi) tra i due neuroni e si incastra sui recettori dell’altro neurone che poi invia un segnale giù al neurone ricevente. Sembra molto semplice, ma quando lo immaginate non limitato solo ad un paio di neuroni, ma alla grande rete nel tuo cervello, diventa rapidamente complessa. Gli effetti della liberazione della dopamina dipendono da dove viene, dove i neuroni riceventi stanno andando e quali tipi di neuroni sono, quali recettori legano la dopamina (ci sono cinque tipi conosciuti) e quale ruolo sia i neuroni che rilasciano dopamina, che  quelli che la ricevono ricevono, stanno avendo.   La dopamina è coinvolta in molti percorsi neurologici del nostro organismo, molto importanti. Entra nella mediazione e nella provocazione di tutta una serie di emozione/sentimenti: spirito motivazionale, dipendenza (anche patologica), concentrazione dell’individuo, lussuria. E’ infatti coinvolta come neurotrasmettitore nel percorso mesolimbico e nel nucleo accumbens. Aumenti della dopamina in veste di neurotrasmettitore si verificano di solito in risposta al sesso, ai farmaci e alla musica. Le dosi di dopamina si sono viste fortemente alterate  nei soggetti tossicodipendenti. Tutti gli abusi e le dipendenze...

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi